Varie

 E' manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 17, comma 30 ter del D.L. n. 78/2009 (c.d. Lodo Bernardo)  il quale prevede che le Procure regionali della Corte dei conti possono esercitare l’azione per il risarcimento del danno all’immagine nei soli casi e modi previsti dall’articolo 7 della legge 27.3.2001n. 97(Norme sul rapporto tra procedimento penale e procedimento disciplinare ed effetti del giudicato penale nei confronti dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche).

 


Le funzioni svolte dai magistrati di TAR e dai consiglieri di Stato non possono considerarsi omogenee e quindi non è ragionevole che un giudice passato dal primo al secondo grado conservi l’anzianità pregressa. Nel Consiglio di Stato coesistono funzioni giurisdizionali e consultive che fanno di tale organo, ad un tempo, il giudice di piú elevata istanza nella tutela della giustizia nell’amministrazione ed il piú importante.